PALINSESTO PER L'INNOVAZIONE: CHI SIAMO

L'associazione

Palinsesto per l’innovazione è un libero raggruppamento senza scopo di lucro di professionisti che svolgono servizi di ricerca, formazione e consulenza organizzativa,  a favore degli associati e di terzi, costituita nel 2013 come associazione di promozione sociale (ai sensi della L. 383/2000 e succ. modd. e intt. e nel rispetto degli artt. 36 e segg. del C.C.).

Da allora svolge una costante e articolata attività di ricerca, formazione e consulenza-assistenza nei campi della sicurezza  e del benessere organizzativo e dell’innovazione tecnologica e organizzativa, della creazione di nuove imprese, nell’innovazione e sviluppo imprenditoriale.

Tale attività si è sviluppata nel corso degli anni attraverso la realizzazione di ricerche socio-economiche e studi previsionali sull’innovazione e la competitività delle imprese, le politiche di sviluppo e i settori economici emergenti, di iniziative di formazione e informazione sull’innovazione tecnologica e organizzativa, sulla comunicazione, sulle risorse umane e in altri settori vitali della realtà socio- organizzativa; di consulenza nella prevenzione dei rischi psico-sociali del lavoro e nello sviluppo dello smartworking; di assistenza nella messa a punto di progetti di ricerca e innovazione e per la  creazione di nuove imprese.

Palinsesto per l'innovazione si impegna inoltre ad aiutare le imprese a reperire gli strumenti per svilupparsi e innovarsi attraverso i finanziamenti nazionali ed europei.

Il lavoro di ricerca, formazione e assistenza-consulenza viene svolto attraverso incarichi da parte di imprese (profit e non profit) e amministrazioni pubbliche (ministeri, regionali, comunali, camere di commercio), associazioni imprenditoriali e professionali, istituti di credito, aziende private, gestori di reti, organismi internazionali).

Governance e statuto

Consiglio Direttivo

Felice Paolo Arcuri - Presidente
Cinzia Ciacia - Segretario generale

Fabio Cataldo - Vice Presidente

Revisore contabile

Lorella Baldassari

Direttore 

Cinzia Ciacia

Comitato scientifico 

Il Comitato scientifico  supporta l'associazione nell'esame degli aspetti strategici utili a orientare i progetti di ricerca e innovazione realizzati nell’ambito dei programmi europei. Ne fanno parte:

Felice Paolo Arcuri - Sociologo, Professore all'Università di Roma Tor Vergata - Direttore operativo e responsabile didattico del Parco Scientifico Tecnologico Pontino Technoscience - Presidente di Palinsesto per l'innovazione.

Nina  Bauer - Ricercatrice di Computational Neuroscience alla Humboldt Universitat, Berlin.

Cinzia Ciacia -  Professore di Sociologia all'Università di Roma Tor Vergata  - Segretario generale e Direttore di Palinsesto per l'innovazione. 

Thomas Clarke - Professore di Economia alla School of Business, Economics and Informaties, Birkbeck University, London.
Angela Marino - Psicologa del lavoro,  Counselor,  Project manager e Formatrice - Area Formazione ed eventi Palinsesto per l'innovazione.



Didier Moreau - Ricercatore e Docente IAE, Institut d'Administration des Entreprises Université  Jean Moulin, Lion

Nicolas Roux - Ricercatore e Docente alla Facoltè de Medicine, Universitat Descartes, Paris.

Mary Terzina - Giornalista, esperta di comunicazione multimediale - Responsabile comunicazione Palinsesto per l'innovazione.
Valerio Tommaso - Economista, Docente Università di Roma Tor Vergata, Direttore di ricerca di Palinsesto per l'innovazione.

Caroline Simon - Professore dell’Ecole de Droit (EDS) Università Phanthèon-Sorbone, Paris.

Settori, competenze e approcci metodologici

Grazie alle esperienze professionali dei fondatori, abbiamo potuto sviluppare un approccio multidisciplinare che, unito alle competenze e alla professionalità del team di lavoro e alla costante ricerca e reclutamento di esperti e professionisti con esperienze consolidate nella consulenza rivolta alle imprese e alle pubbliche amministrazioni, il tutto integrato anche da partnership e collaborazioni a livello nazionale ed internazionale, ci ha permesso di creare aree di intervento specifiche in grado di supportare e accompagnare l'innovazione e lo sviluppo delle organizzazioni pubbliche e private.

L'associazione è articolata in macro aree diverse ma strettamente interrelate, in cui operano team di ricercatori, docenti ed esperti di innovazione, sia a livello nazionale che europeo:

Ricerca e consulenza

  • Analisi dei fabbisogni formativi e di competenze   
  • Studi di caso
  • Ricerche quanti-qualitative 
  • Indagini previsionali
  • Costruzione di osservatori settoriali e territoriali
  • Analisi del benessere organizzativo
  • Valutazione dello stress lavoro-correlato
  • Counseling psico-sociale
  • Progettazione ergonomica del lavoro
  • Progettazione e monitoraggio Smart work

Formazione

  • Formazione manageriale
  • Formazione finanziata dai Fondi interprofessionali
  • Progetti formativi finanziati dal Fondo Sociale Europeo
  • Corsi ed eventi di formazione

Finanziamenti e programmi europei

  • Consulenza start up
  • Finanziamenti ricerca e innovazione
  • Fondi Interoprofessionali per la formazione
  • Progettazione europea

Comunicazione

I suddetti settori sono affiancati dal settore Comunicazione, il quale si occupa delle attività editoriali e della redazione  web.