Le nostre attività di Informazione-formazione in materia di Salute e Sicurezza del lavoro

L'Associazione dispone di un’Equìpe di Docenti esperti in materia di Salute e Sicurezza ed in particolare nella progettazione e svolgimento di attività di:
  • Informazione sulla salute e sicurezza,  dirette a fornire conoscenze utili alla identificazione, alla riduzione e alla gestione dei rischi nell'ambiente di lavoro;
  • Formazione, attraverso le quali trasferire alle lavoratrici ed ai lavoratori ed agli altri soggetti del sistema di prevenzione e protezione conoscenze e procedure utili all'acquisizione di competenze per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda e identificazione, riduzione e gestione dei rischi.

L'attività formativa e informativa rivolta ai lavoratori

Il Datore di lavoro è obbligato, dalla normativa vigente, a far sì che ogni lavoratore riceva un'informazione e una formazione  sufficienti ed adeguate  riguardante la Sicurezza e la Salute sul lavoro. 

In particolare, la normativa prevede che le attività volte alla informazione e alla formazione compreso, se necessario, l'addestramento all'uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze, dispositivi, anche di protezione individuale , e le relative procedure di lavoro, devono essere svolte nelle situazioni di:

  • Costituzione del rapporto di lavoro o inizio dell'utilizzazione qualora si tratti di somministrazione di lavoro;
  • Trasferimento o cambiamento di mansioni;
  • Introduzione di nuove attrezzature di lavoro o di nuove tecnologie, di nuove sostanze e miscele pericolose.

Contenuti dell'attività formativa e informativa

I programmi dei nostri corsi di informazione e formazione in materia di Salute e Sicurezza rivolti ai lavoratori, rispecchiano, in linea generale, i seguenti contenuti:

  • Concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti coinvolti, organi di vigilanza, di controllo e di assistenza;
  • Rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della azienda o in generale;
  • Rischi specifici cui sono esposti i lavoratori riferiti all'attività svolta, le normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia;
  • Pericoli connessi all'uso delle sostanze e dei preparati pericolosi sulla base delle schede dei dati di sicurezza previste dalla normativa vigente e dalle norme di buona tecnica;
  • Misure e attività di protezione e prevenzione adottate dall'azienda;
  • Procedure che riguardano il primo soccorso, le misure antincendio, l'evacuazione dei luoghi di lavoro;
  • Nominativi dei soggetti incaricati di applicare le misure di primo soccorso e antincendio (addetti alla squadra d'emergenza), dei Responsabili e  Addetti  al Servizio di prevenzione e protezione e del Medico competente.

Rischi per la Salute e Sicurezza e differenze di genere e culturali

Particolare attenzione è riservata,  nello sviluppo dei programmi formativi diretti ai Responsabili e degli Addetti al Servizio di prevenzione e protezione, ai rischi per la Salute e Sicurezza nel lavoro relativi alle differenze culturali che caratterizzano in particolare i lavoratori immigrati e alle differenze di genere tra uomini e donne.

Metodologie e strumenti utilizzati

Nello svolgimento delle attività di formazione-informazione svolte dall'Associazione, a seconda dei casi, sia in presenza che a distanza,   particolare attenzione è rivolta all'utilizzo di metodologie formative partecipative in modo da facilitare attraverso il coinvolgimento diretto dei partecipanti, la comprensione dei contenuti, consentendo loro di acquisire le relative conoscenze e competenze. Nel caso in cui l'attività di formazione-informazione si rivolga a soggetti immigrati, essa avviene previa verifica della comprensione della lingua utilizzata nel percorso informativo.